Intervista con Enzo Mazza, Presidente, Federazione Industria Musicale Italiana