Il QUID World Tour approda nuovamente ad Abu Dhabi

Inaugurato lo scorso anno in occasione del sesto summit per l’EMEA organizzato da Wise Media, il QUID World Tour ha fatto nuovamente tappa ad Abu Dhabi il 24 e 25 febbraio per il Sustainability Summit 2014. Abbiamo partecipato anche quest’anno alla tradizionale conferenza ID WORLD, tenutasi in seno a due giorni di incontri, sessioni ed esposizione dedicati ad esplorare il ruolo delle tecnologie digitali ai fini della modernizzazione dei sistemi e delle infrastrutture in ambito pubblico e privato. L’evento ha illustrato tecnologie e sistemi che supportano le attuali iniziative connesse ai temi della sostenibilità in ambito sociale ed economico, coinvolgendo una audience di altissimo livello. Con il patrocinio del Vice Primo Ministro e Ministro dell’Interno degli Emirati Arabi e con l’endorsement della Commissione Europe, l’evento di Abu Dhabi ha richiamato l’attenzione internazionale sulle opportunità di innovazione e collaborazione che emergono alla luce di nuovi paradigmi di sviluppo sostenibile sperimentati nei vari settori.

Ministri dei governi di 7 nazioni, massimi rappresentanti di organizzazioni internazionali e di realtà governative, pubbliche e private hanno contribuito a un’esclusiva agenda di incontri e conferenze. Tra gli esponenti italiani che hanno partecipato all’evento in veste di relatori spicca il nome di Luigi Soreca, Direttore Relazioni Internazionali della Commissione Europea, che ha illustrato alcuni dei progetti portati avanti dall’Unione Europea sul versante mobilità e sicurezza dei cittadini. “Il concetto della libera circolazione è il cuore delle politiche europee – ha commentato – ma la mobilità non può prescindere dalla sicurezza; si devono rafforzare i canali di flusso legale e sradicare i fenomeni migratori che al contrario alimentano il traffico e l’attività illegale. Le tecnologie digitali forniscono ancora una volta risposte chiave e supportano le infrastrutture necessarie a coniugare pienamente sicurezza e mobilità“.

E’ indubbio che tutti i Paesi si trovino oggi ad affrontare le complessità derivanti da una globalizzazione sempre più spinta; le tecnologie digitali offrono strumenti fondamentali per il perseguimento dello sviluppo sostenibile e supportano la modernizzazione volta a creare una maggiore prosperità economica e sociale, più servizi al cittadino e più sicurezza tanto fisica quanto logica.

Le iniziative della community QUID sono riprese con gli Incontri Informali del Percorso QUID.
Per maggiori informazioni su come partecipare alle iniziative speciali della community QUID si prega di contattare la Segreteria Organizzativa al: +39 02 89034125